Top

I profili del terminale di Linux

Il terminale di Gnome è uno dei migliori terminali disponibili per sistemi operativi Linux. E’ infatti molto solido e ha davvero tante caratteristiche che non si trovano in altri terminali. Una di queste caratteristiche è la possibilità di usare i profili, ovvero un modo per avere più configurazioni di terminali contemporaneamente. È possibile creare diversi profili e passare dall’uno all’altro in maniera veloce. Ma perché ci sono i profili? Sono davvero necessari?

Perché i profili sono necessari nel terminale Linux

Se si usa poco il terminale, allora potrebbe non vedersi la necessità di creare più profili, ma se lo si utilizza molto, e per diversi motivi, allora più profili possono fare la differenza.

Per prima cosa vediamo come si creano i profili. Per creare o modificare un profilo basta fare clic su Modifica -> Profili. Si aprirà una nuova finestra dove si possono aggiungere, modificare o cancellare i profili.

Tra tutti i profili è possibile stabilirne uno predefinito, che si usa per la maggior parte delle volte. Per creare un nuovo profilo bisogna cliccare sul pulsante Nuovo, avremo dunque una piccola finestra in cui potremo dare un nome al nuovo profilo e creare le funzionalità dello stesso. Ad esempio, potremo dare ad un profilo le funzionalità di root.

Per modificare un profilo basta invece andare su Modifica profilo e selezionare il profilo da voler cambiare.

Fare uso dei profili di Gnome ci permetterà di rendere l’uso di Linux ancora più facile.

via Ghacks

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273