Top

Proteggere La PenDrive Dai Virus Con Ninja Pendisk

I worm (letteralmente vermi) sono particolari virus che, come i loro simili biologici, sono in grado di sfruttare tutti i modi possibili per replicarsi e infettare altri computer. A differenza dei virus normali, che vengono installati volutamente dall’utente (scaricando file pericolosi etc), i worm possono anche infettare i pc senza l’esplicito intervento dell’utente (ignaro).

Come proteggere la nostra pendrive

Un modo tra i più sfruttati è quello di utilizzare le proprietà di avvio automatico di programmi delle pendrive USB per trasferire il worm su altri computer. In parole povere, un pc infetto salva una copia replicata del worm sulla pendrive e lo imposta come un programma che si deve avviare in automatico quando la pennina viene inserita.

Per ovviare a questo problema ci sono vari metodi: spesso gli antivirus, come l’antivirus gratuito Comodo IS 4, che riconoscono tempestivamente le minacce. Ma quando la pendrive viene inserita in un pc sprovvisto di protezione? La soluzione è semplice e si chiama Ninja Pendisk.

Immunizzare le periferiche USB contro i virus

Ninja Pendisk è un programmino gratuito e stand-alone (ossia non richiede installazione). E’ sufficiente gestirlo e lui rimarrà tranquillo nella nostra traybar in attesa di una pennina inserita. Se rivelerà possibili minacce, ci consentirà di immunizzare la pennina installando un file protetto da modifiche che previene l’azione dei worm.

Il suo funzionamento è semplice (per gli esperti): va a controllare i file “autorun.inf” e “ctfmon.exe” responsabili dell’avvio automatico di programmi da una qualsiasi periferica, ricercando opzioni dannose (come l’avvio di file .exe). Applicando poi dei permessi speciali a tali file, li renderà del tutto inaccessibili ai virus.

Download | Ninja Pendisk

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273