Top

Qualcomm Investe In Sharp Per La Produzione Degli Schermi IGZO

In questi ultimi tempi, molte aziende stanno effettuando acquisizioni strategiche e non a caso, recentemente, Qualcomm ha annunciato che investirà circa 120 milioni di dollari all’interno di Sharp per lo sviluppo congiunto della futura generazione di display IGZO per dispositivi mobile. Andiamo a vedere in dettaglio.

Qualcomm E Sharp Hanno Deciso Di Collaborare

Nella giornata odierna, il Wall Street Journal ha sottolineato come Qualcomm abbia deciso di investire 120 milioni di dollari all’interno di Sharp per aiutare la produzione dei display con tecnologia IGZO. La produzione di display con tecnologia basata su indio gallio zinco ossido (IGZO) hanno subito molteplici rallentamenti dovuti soprattutto alla crisi che ha colpito i colossi giapponesi tra cui Sony e Panasonic. Abbiamo già parlato dell’annuncio di Sharp del taglio di circa 2000 posti di lavoro ma con l’introduzione di liquidità da parte di Qualcomm ciò permetterà, molto probabilmente, di uscire dalla crisi dell’azienda.

Sharp and Qualcomm will work together to develop screens based on the Japanese company’s new IGZO display technology and Qualcomm’s microelectromechanical systems, or MEMS, displays. The former, named for a new material used—indium gallium zinc oxide—hold several advantages over silicon-based screens, Sharp says. These latter offer promise as a lower-power alternative to today’s screens.

According to Sharp, the new displays making use of the two technologies allow mobile devices to go longer between charges, provide more pixels per inch for sharper resolution and enable touch screens to be more accurate and sensitive.

Sharp è un’azienda strategica soprattutto per Apple, poichè quest’ultima, ultimamente, ha dirottato la produzione dei display LED presso l’azienda giapponese a discapito di Samsung. Gli schermi IGZO, dedicati al mondo mobile, quindi, potranno essere strategici sia per Sharp che Qualcomm ed infine per Apple. L’investimento di Qualcomm permetterà a quest’ultima di poter avere la possibilità, oltre a sviluppare il progetto degli schermi IGZO, di poter produrre anche altre tipologie di chipset. Cosa ne pensate?

Link | MacRumors

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273