Top

Ricerca Vocale Su iPhone, La Apple Acquisisce Siri

La Apple continua la sua corsa verso il top con l’acquisizione di Siri, un’applicazione mobile che consente agli utenti di eseguire ricerche sul Web tramite comandi vocali. Siri è una start-up con sede a San Jose, in California, che si presenta come una sorta di assistente virtuale periPhone e per iPod Touch.

La ricerca vocale sull’iPhone

Ad esempio, gli utenti possono dare a Siri dei comandi come “trovare un tavolo per due alle 9 stasera” o “mandare un taxi a casa mia”, utilizzando il GPS e la tecnologia di riconoscimento vocale, l’applicazione converte i comandi e usa algoritmi di ricerca per trovare le risposte. Per i risultati, Siri lavora con diverse aziende, tra cui Citysearch, OpenTable e Taxi Magic.

La Apple ha confermato la vendita ma non ha voluto rivelare i dettagli finanziari della transazione.

Prima della vendita ad Apple, Siri ha avuto in totale 24 milioni di dollari da diversi investitori, compreso Li Ka-Shing , un miliardario cinese che ha anche investito anche in Facebook.

La Apple può finalmente sperare di offrire un’alternativa al servizio di ricerca offerta già da Google su iPhone, iPod Touch e su iPad. La Apple sta infatti cercando di rompere i legami con Google e questo è un altro passo in questa direzione.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273