Top

Rimuovere L’Interfaccia Unity Su Ubuntu Natty Narwhal

Avete aggiornato il vostro Ubuntu alla versione 11.04 Natty Narwhal? Se non l’avete fatto, vi consigliamo caldamente di procedere con l’update (basta andare su Gestione aggiornamenti e vi verrà segnalato un pulsante per passare alla nuova versione in modo indolore ed in pochissimi minuti). Se invece avete già provveduto, o se comunque seguite assiduamente ZioGeek, saprete che la classica interfaccia utente è stata rimpiazzata con Unity.

Ritornare a Ubuntu Classico rimuovendo Unity

Unity è certamente molto innovativa e originale, ma a non tutti piace. Anzi, per la verità piace a pochi. Probabilmente gli utenti non sopportano la barra laterale, che dà un senso di asimmetria al desktop, o magari trovano difficoltà a ricercare applicazioni con questa interfaccia (specie i programmi di amministrazione).

In effetti bastano pochi giorni per abituarsi, ma qualora si volesse tornare alla classica e familiare interfaccia di Ubuntu non c’è da disperarsi: bastano davvero pochissimi click. Se abbiamo già effettuato l’accesso al sistema, andiamo sul nostro nome utente e poi su Termina sessione. Se invece stiamo avviando il sistema, ci ritroveremo nello stesso punto: la schermata di login.

A questo punto potremo facilmente rimuovere Unity (o meglio, disabilitarla): dopo aver scelto l’utente, prima di inserire la password, scegliamo sulla barra che si trova in basso il menu a tendina che ci consentirà di impostare Ubuntu Classico. Poi completiamo l’accesso, e d’ora in poi avremo nuovamente a disposizione la classica interfaccia utente.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273