Top

Risolvere I Problemi Di Internet Explorer: Ecco Come Fare

Il browser Internet Explorer è un componente presente in tutti i sistemi Windows e che perciò troviamo preinstallato sui nuovi computer che montano il sistema Microsoft. Sono tanti quelli che poi scelgono però di abbandonare Internet Explorer a vantaggio di soluzioni maggiormente personalizzabili e più performanti come Mozilla Firefox e l’ultimo nato in ordine di tempo, Google Chrome, magari l’ultimo Google Chrome 5. Per tutti coloro che però ancora si affidano ad Internet Explorer per navigare sul web (e sono tanti), vi segnaliamo oggi una panoramica dei più frequenti problemi di IE, vedendo come risolverli.

Ecco come risolvere i problemi di IE

La prima cosa che dobbiamo fare è cercare di capire qual’è il problema:

  • il browser è troppo lento?
  • Riporta degli errori?
  • Va spesso in crash?
  • Non parte affatto?

Identificata la tipologia del problema, dovremo andare a trovare cos’è che lo genera e solo dopo andremo a risolverlo.
Le possibili cause che possono dar vita ad un problema di Internet Explorer sono svariate, cominciamo ad analizzarle.

Problema causato da un malware

Il problema del nostro browser potrebbe dipendere da un attacco malware subìto dal sistema, perciò la prima cosa da fare è avviare una scansione approfondita dell’intero sistema, con software come Avira Antivir free, Dr. Web e Malwarebytes Anti-Malware.

Problema causato da barre degli strumenti e componenti aggiuntivi?

La Microsoft ha calcolato che in media ogni utente esegue cinque o sei tra toolbar e add-on del browser; svariati programmi al momento dell’installazione caricano il browser con loro componenti aggiuntivi, che se non usati è assolutamente opportuno disattivare. Per farlo apriamo Internet Explorer, portiamoci nel menu Strumenti>Gestione componenti aggiuntivi e disabilitiamo tutti i componenti che non avevamo installato noi o che reputiamo inutili perché non le usiamo.

In installazione applicazioni disinstalliamo tutte le toolbar che non usiamo.

Una buona prassi sarebbe in caso di problemi, disattivare gli add-on e le toolbar una per una, in modo tale da identificare quella che eventualmente sta causando il tutto.

Problema causato da un mancato aggiornamento di IE?

Non sei solito aggiornare il sistema operativo e i programmi installati? Male, non c’è cosa più pericolosa che tu possa fare…

Continuare ad usare versioni vecchie non aggiornate è un’operazione potenzialmente pericolosissima, che può sottoporti all’inutile rischio di essere infettato da malware che sfruttano proprio questa tua leggerezza.

La Microsoft stessa ha sconsigliato l’uso di IE6, ma anche se stai usando la versione 7 è consigliabile un aggiornamento alla 8 tramite windows update.

Problema causato da una sbagliata configurazione del browser?

Nel tempo potresti aver apportato modifiche ad IE che possono aver compromesso il corretto funzionamento del software; per riportare le configurazioni del browser a quelle di default procediamo così:

  • portiamoci nelle opzioni internet accedendovi da “proprietà” di Internet Explorer, oppure dal menu strumenti una volta aperto il browser, oppure dal pannello di controllo
  • nella scheda “avanzate” clicchiamo il pulsante “ripristina impostazioni avanzate”

In Windows XP puoi utilizzareIEFix Utility per cercare di risolvere gli errori più comuni di Internet Explorer.

Tu hai avuto altri problemi con IE, quali altri metodi conosci per risolverli?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273