Top

ROBI: Il Robot Che Ha Conquistato Il Giappone, Arriva In Italia

ROBI, il nuovo robot di DeAgostini italo-giapponese, ha conquistato il Giappone ed a partire da sabato 18 gennaio sarà disponibile anche in Italia. ROBI è l’ultima invenzione di Tomotaka Takahashi per DeAgostini Publishing, robot che ha già conquistato oltre 100 mila famiglie giapponesi. Grazie ai 70 fascicoli sarà possibile assemblare ROBI, passo passo, e scoprire cosa vi sia dietro a questo androide così tecnologico.

foto 5

ROBI: L’Androide Del Futuro Entra Nelle Nostre Case

La tecnologia, in questi ultimi anni, ha dimostrato come sia possibile inserire all’interno di piccoli spazi tutta la logica e tutte le funzionalità necessarie per realizzare un computer. La frontiera dei robot androidi, quindi, si sta avvicinando sempre di più ed alcuni addetti ai lavori stimano che in 10 anni i nostri tablet e smartphone saranno obsoleti, visto che i robot integreranno al loro interno buona parte delle funzionalità. DeAgostini e Tomotaka Takahashi hanno realizzato ROBI con l’obiettivo di offrire la nuova generazione di androidi per le famiglie.

Per quanto riguarda le principali funzionalità, ROBI è in grado di riconoscere circa 250 comandi, balla con musica emessa da un altoparlante interno e grazie ad un sistema di riconoscimento vocale, integrato, permette di avere risposte in tempo reale e molto naturali. Alto 34 centimetri, largo 16 centimetri e con un peso pari ad 1 kilogrammo, ROBI integra 20 servomotori prodotti dalla giapponese Futaba Corporation e che gli permettono di muoversi con grande fluidità. Takahashi, inoltre, ha integrato all’interno di ROBI la tecnologia brevettata SHIN-Walk, che offre la funzionalità di camminare in modo quasi naturale.

robi deagostini takahashi tomotaka

“Finora, nel progettare robot, ci si è sempre concentrati sulle loro funzionalità, per poter trasferire loro compiti e attività da svolgere al posto nostro. Con Robi ho cercato invece di concentrarmi su ciò che ci rende umani, ovvero la comunicazione e le emozioni. Ecco perché Robi è il capostipite dei robot che useremo in futuro. Molti pensano che in questo campo si debbano massimizzare tutte le funzionalità tecnologiche. Invece il segreto sta nel loro bilanciamento. In questo, Steve Jobs con l’iPhone è stato un maestro”. Tomotaka Takahashi

In Edicola, Online O In Abbonamento

Grazie alla possibilità di poter acquistare tutte le uscite in edicola, abbonarsi online o attraverso Amazon.it, sarà possibile ricevere tutte le 70 uscite. A partire da domani sarà possibile acquistare il primo fascicolo a 7.99€, mentre le successive uscite avranno un costo pari a 19.99€ ed, infine, le 4 uscite contenenti CPU, sensori degli occhi ed il PCB del riconoscimento vocale avranno un prezzo pari a 24.99€. La periodicità sarà bisettimanale dalla prima uscita fino al numero 16, mentre per tutte le successive uscite sarà settimanale.

Riteniamo che ROBI possa essere uno dei primi robot in grado di avvicinare le famiglie alla robotica ed anche per quanto riguarda l’aspetto educativo è un’ottima opportunità per scoprire come la tecnologia si stia evolvendo. Cosa ne pensate? Vi piace ROBI?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273