Top

RockMelt, Provato In Anteprima Su ZioGeek

Un browser per giovani, estremamente performante, estremamente innovativo, già completo. Potrei sintetizzare così il nuovo RockMelt, programma di consultazione del web ancora in fase beta e strettamente privato (si può ottenere il download solo se si è invitati, per farlo ci si può loggare su Facebook dal sito ufficiale).

Per chi non ne ha mai sentito parlare, sintetizziamo brevissimamente le sue caratteristiche: browser integrato con i social network, basato su Chromium (il progetto open source da cui è nato anche Google Chrome, che esteticamente è quasi identico a RockMelt), realizzato per poter stare connessi ed interagire con i propri contatti di Facebook, Twitter, MySpace e così via senza tuttavia rinunciare alla navigazione rapida. Ecco un excursus delle prove che abbiamo effettuato in esclusiva assoluta per ZioGeek.

RockMelt, browser sociale e promessa del mercato

Lasciatecelo dire, il primo impatto è davvero sorprendente: forte di una base consolidata, quella di Chromium, RockMelt si presenta immediatamente con una grafica molto accattivante, semplice e moderna. Risalta subito la sua discreta velocità (non certo da browser nuovo di zecca, ma da vero veterano) e l’assenza di crash e problemi di compatibilità.

Lo screenshot realizzato sopra, e realizzato nei nostri test alcune ore fa, mostra RockMelt su Windows 7 in un netbook: le sidebar (barre laterali) riducono lo spazio a disposizione delle pagine, che però in compenso non perdono in altezza. La massima ottimizzazione dello spazio l’abbiamo ottenuta nei moderni portatili widescreen.

Già supportata la navigazione a schede e il pulsante menu in stile Mozilla, ma il meglio sono le barre contatti (a sinistra) e social network (a destra). Dalla barra contatti è possibile vedere gli amici in linea, cercarli (si possono cercare anche dalla barra indirizzi), chattare e vederne gli aggiornamenti: cliccando sulla foto di un amico, apparirà una finestra che può essere spostata a piacere sullo schermo. Dalla barra social, invece, possiamo leggere le notifiche di tutti i social network, pubblicare contenuti e commentare altri post. E’ possibile anche condividere un sito web aperto cliccando sul pulsante Share al centro.

In conclusione, è un browser che ci piace molto (per aver saputo cogliere, in un colpo solo, il meglio dei suoi avversari e la potenza dei social network) e che avrà certamente successo. Un consiglio? Provatelo.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273