Top

Samsung: L’Evoluzione Dei Display e Qualche Statistica Interessante

Ormai si è capito: la tecnologia ha fatto passi da gigante e a dimostrarcelo sono gli stessi prodotti che ogni giorno le aziende tecnologiche sfornano e presentano al grande pubblico.

L’innovazione delle ultime settimane ha come protagonista i display: si è passati da display poco che “a colori”, a display FullHD e persino curvi. A mostrare l’evoluzione dei pannelli montati sugli smartphone è Samsung che, con un’infografica, ha illustrato come si sono evoluti i display a bordo dei suoi dispositivi.

Progresso Velocissimo

Se qualcuno ci avesse chiesto se ci saremmo mai aspettati un simile successo, probabilmente nessuno avrebbe puntato un centesimo: oggi, però, la situazione è differente e l’evoluzione è stata inaspettata.

Evolution-of-Display-Samsung

 

I passi compiuti dai display Samsung sono stati grandissimi: si è passati ai display a colori già nel 2002, per poi passare a pannelli AMOLED già nel 2006 a distanza di soli 4 anni. Come ben sapete, l’ultimo modello Samsung presentato, il Galaxy Note 3, oggi, monta un display da 5.7 pollici con risoluzione FullHD Super Amoled: che dire, meglio di così!

Samsung: 40 Milioni Di Tablet Venduti

Ormai a molti sembra che ad andare avanti siano solo le aziende che vantano di una già ottima reputazione e non le aziende emergenti che fanno sempre più fatica a “sfondare”: è il caso del mondo della tecnologia dove ad ottenere grandi risultati sembrano essere solo i colossi mondiali della tecnologia.

Uno di questi è proprio Samsung che recentemente ha annunciato di aver fissato un altro record che fa tremare le piccole aziende tecnologiche.

samsung-galaxy-s4-samsung-galaxy-ace-3-confirmation

Insomma, se Samsung annuncia di aver venduto 40 milioni di soli tablet quest’anno, a stupirsi sarebbero davvero in pochi. Un grande colosso come questo Coreano, ormai, ci ha abituati a continui successoni uno dopo l’altro e, anche se un prodotto non è davvero al top, sembra che gli utenti diano ugualmente fiducia a Samsung accrescendo, di conseguenza, il numero di unità vendute ogni anno.

Il colosso coreano, inoltre, aveva già fissato per questo 2013 un numero di tablet “ipotetico” che avrebbe dovuto vendere e, sorprendentemente, le previsioni sono state abbondantemente oltrepassate. Il merito, comunque, va riconosciuto anche ai prodotti davvero ottimi che Samsung ha presentato nelle ultime settimane: il Galaxy Note 10.1 2014 Edition e le festività natalizie, probabilmente, sono due dei motivi di questo “allucinante successo” che Samsung ha ricevuto in questa parte finale dell’anno.

Samsung: Vita Breve Per La Magazine UX?

Android, da buon sistema operativo open source, offre la possibilità a tutti i produttori di device con questo sistema operativo di modificare, qualora avessero intenzione di farlo, l’interfaccia grafica dell’OS. Una delle più conosciute insieme alla Sense di HTC è la TouchWiz di Samsung, una delle personalizzazioni più interessanti e diffuse a bordo di dispositivi Android. Tuttavia Samsung, sui tablet di ultima generazione da poco presentati, ha introdotto la nuova Magazine UX che, sin dal primo giorno, non ha fatto altro che suscitare polemiche.

samsung-magazine-ux

 

Stando alle ultime novità, o forse solo rumor, emersi in rete nelle ultime ore, Samsung potrebbe presto modificare o rimuovere del tutto la nuova interfaccia Magazine UX (da molti ritenuta come una sorta di ibrido tra lo stile di Windows 8 e FlipBoard) sotto richiesta di Google che ha reclamato in quanto questa personalizzazione priva del tutto Android della sua “interfaccia base”. Per questo motivo il colosso coreano della tecnologia è già pronto a rimuovere del tutto o a modificare alcuni aspetti della sua Magazine UX pur di non incappare in spiacevoli situazioni con “il boss Google”.

Google-e-Samsung-app-630x399

 

Anche il discorso “applicazioni” è abbastanza delicato tra Samsung e Google: come vedete nella foto qui in alto, infatti, Samsung avrebbe creato una sorta “mercato parallelo di applicazioni” che equivalgono pienamente alla suite offerta da Google. Come si evolverà la situazione?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273