Top

Che Meraviglia Il Nuovo Samsung Galaxy Note: Tutti I Dettagli

L’arrivo negli store dell’iPhone 5, tra circa 4 settimane, non è certamente passato inosservato. E le immagini sfuggite in un bar di Francisco, scattate su un terminale “dimenticato” da un dipendente Apple, fanno molto discutere: stessa metodica per l’iPhone 4, forse si tratta più di una strategia di marketing che di un banale imprevisto. Poi c’è l’eco mediatico delle dimissioni di Jobs e – ciliegina sulla torta – le giganti cause legali che l’azienda di Cupertino ha sfoderato contro la coreana e agguerritissima concorrente Samsung. Con possibile fine dei rapporti commerciali tra le due.

Insomma, per Samsung sembrerebbero tempi duri, aldilà della crescita di oltre il 200% registrata dal mercato degli smartphone qualche mese fa. Sottolineiamo “sembrerebbero”, perché i designer e gli ingegneri della multinazionale hanno tutt’altro che perso fantasia, e ci mostrano oggi in esclusiva, per la prima volta, un cellulare in grado persino di oscurare un oggetto dei desideri quale l’iPhone 5: è il Samsung Galaxy Note.

Samsung lancia il nuovo Note, top della gamma Galaxy

Se il successo del Galaxy S è stato incontrollabile, quello dell’S II si può definire persino non quantificabile. Quest’ultimo, ritenuto allo stato attuale il più potente smartphone esistente al mondo (per caratteristiche), potrebbe però essere rapidamente scalzato dal trono da un nuovo fratello maggiore, il Galaxy Note appunto. Ecco in anteprima per voi le caratteristiche di questo device.

Quasi un ibrido, il Galaxy Note presenta un display da record: ben 5,3 pollici Super Amoled (1280×800), accompagnato dall’innovativa S Pen che si interfaccerà pienamente con lo schermo multitouch e da un angolo di visualizzazione di 180°. Un po’ grande, si potrebbe osservare, ma secondo il presidente di Samsung si tratta del migliore schermo attualmente esistente su smartphone e corrisponde all’esigenza degli utenti (anche se vien da dire che ormai si dovranno adattare le tasche dei pantaloni).

Il processore sarà un 1,4 Ghz dual-core, assolutamente invidiabile. La fotocamera posteriore è  da 8 Megapixel con Flash LED (registrazione video in Full HD 1080p), mentre ne sarà presente una frontale da 2 MP. Per quanto riguarda il sistema operativo, inutile dire che monterà Android 2.3.4 Gingerbread con interfaccia TouchWiz rinnovata, mentre per quanto riguarda la connettività si parla di HSPA+, Wi-Fi b/g/n, A-GPS, NFC e Bluetooth 3.0, oltre all’immancabile porta microUSB 2.0.

Memoria interna da 16 GB o 32 GB (a seconda del modello), espandibile con microSD di pari dimensione. Il tutto per uno spessore davvero competitivo di appena 9,65 mm. I sensori disponibili sono i soliti, con l’aggiunta di un inedito barometro. Infine batteria da 2500 mAh, il tutto per un prezzo ancora non divulgato al grande pubblico.

Quali sono le vostre prime impressioni su questo nuovo smartphone di Samsung? Lasciate un commento!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273