Top

Saturn, Il Suo Online Shop E Gli Iphone 4

Ebbene si, metti il lancio di un nuovo sito di e-commerce, una proposta commerciale allettante, e in poche ore ottieni migliaia di utenti infuriati. Ma cosa è successo realmente la mattina del 9 maggio 2011?

Saturn vs. The World

Intanto ci tengo a precisare che ho seguito in prima persona tutta la vicenda in quanto anche io ero da una parte interessato, ma senza volermi strappare i capelli in caso di fallimento, e dall’altro lato ero abbastanza sicuro che non tutti gli utenti sarebbero stati contenti perché mi ero accorto di alcuni errori commessi da Saturn sul proprio annuncio.

Giorni precedenti al 9 maggio

L’offerta di Iphone 4 in configurazione da 16GB di memoria e colorazione nera, con alcuni accessori inclusi era davvero succulenta per chi voleva o aveva bisogno di cambiare smartphone. Quindi il tam-tam di tale offerta corre per la rete, e lascio immaginare quanta gente possa essere venuta a conoscenza dell’evento. Consapevoli della ressa per il giorno fatidico molti utenti anticipano alcune pratiche e si iscrivono al sito di shopping on-line.

Giorno 9 maggio

Deciso a seguire l’evento e perchè no magari portarmi a casa un Iphone 4 ad un prezzo minore di quello di produzione, quindi 449€ contro i 499€ circa di produzione, inizio la mia giornata alle 8.00, tutto ancora funziona e tutto sembra pronto per l’apertura della vendita a partire dalle 9.00. Alle ore 8.30, come prevedibile, un down generale colpisce Saturn, i primi commenti su Twitter cominciano ad uscire, ma ancora i toni sono bassi. Ore 9.00, Saturn è ancora irraggiungibile, i commenti si Twitter si fanno sempre più accessi ed è evidente come andrà a finire di li a poco. Ore 9.30-9.45, alcuni utenti riescono finalmente ad accedere e ad aggiungere il prodotto al carrello, ma il modulo di pagamento si blocca e in molti rimangono a bocca asciutta. Solo alcuni affermano di essere riusciti a comprarlo. Su Twitter gli animi sono ormai alle stelle e la discussione si sposta sulla pagina Facebook di Satur Italia, dove intorno alle 11.00 viene pubblicato un annuncio di scuse per il disservizio e annuncia l’esaurimento scorte di Iphone4 in offerta sottocosto.

Sia prima di tale annuncio, che dopo, a pieno recupero dei server di Saturn, gli utenti possono finalmente ri-accedere a Saturn, solo per vedere in home-page la pubblicità del loro oggetto desiderato con la dicitura “Esaurito”.

Non posso riportarvi notizie certe, ma dalla rete ecco quanto emerge: sembra che effettivamente alcuni Iphone 4 siano stati venduti, e che alcuni di questi sono comparsi su siti di compravendita on-line tra privati subito dopo con prezzi maggiorati. A quanto pare gli Iphone 4 in vendita sottocosto erano in numero risibile, si parla di solo 20 terminali. Saturn Italia al momento in cui scrivo, sono le 17.30 di giorno 9, non ha dato notizie sull’eventualità di una rimessa in vendita per placare gli animi. Molti utenti usando Facebook e Twitter si stanno organizzando in ClassAction per quella che si può ritenere una pubblicità ingannevole e per alcuni dettagli non rispettati da Saturn.

Infatti, Saturn non ha mai esplicitato quanti terminali avesse a disposizione per il sottocosto, cosa che invece avrebbe dovuto fare per legge. Questo, almeno, aveva già insospettito molti utenti, oltre al fatto di un prodotto con prezzo inferiore addirittura al prezzo di fabbrica.

La morale è di stare attenti a offerte super vantagiose, di stare attenti se sono formulate secondo legge, e di non disperarvi se non riuscite ad arrivare fino in fondo. Certo questa di Saturn è sebrata più una presa in giro, ma nessuno dovrebbe insultare o tentare il boicottaggio. Era un offerta vantagiosa, promozione o no, ma Saturn non poteva rimetterci più di tanto. Era una campagna promozionale? Ovvio! Perché scandalizzarsi quindi?

Si spera che, a vantaggio di Saturn, possa nei prossimi giorni chiarire la questione e magari riproporre un offerta del genere. Per ulteriori aggiornamenti a riguardo, se c’è ne saranno utilizzerò i commenti qui sotto. Nell’attesa leggete pure qualcosa qui su ZioGeek!

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273