Top

Sicurezza Iphone: Rischio Su Reti Wifi Non Protette

wifi-direct

Sembra che l’iPhone sia uno smartphone potenzialmente a rischio di un attacco alla sicurezza dello stesso telefono, qualora venga collegato ad una rete Wi Fi pubblica. Secondo un report pubblicato da SMobile Systems, gli utenti smartphone collegati ad una rete Wi Fi pubblica non criptata possono essere facilmente attaccati da malintenzionati che possono entrare nel telefono ed intercettare dei dati sensibili e riservati.

Sicurezza iPhone, cosa succede?

Per effettuare questo test sulla sicurezza, è stato usato un laptop con dei tool realizzati per intercettare le comunicazioni tra l’iPhone e il sistema Wi Fi. A questo punto, le comunicazioni sono state bypassate via SSL ed è stato possibile accedere ad una serie di informazioni contenute all’interno del telefono stesso, come ad esempio indirizzi email e combinazioni di nomi utenti e password.

I test sono stati fatti, oltre che sul nuovissimo iPhone 3Gs, anche su  un Nokia N95, su un HTC Tilt con Windows Mobile e su un HTC G1 con Google Android. In tutti i casi l’utente non si è mai reso conto di essere stato accaccato.

Attraverso questo metodo di attacco, è possibile deviare il traffico del telefono verso la macchina dell’hacker. Con l’SSL bypassato, nel momento in cui l’utente prova ad accedere ad un’applicazione con nome utente e password, le credenziali per il login compaiono in chiaro.

L’obiettivo del test è stato quello di informare l’utente di fare attenzione, nel momento in cui ci si collega ad una rete pubblica senza protezione, che le informazioni possono essere visibili ad un malintenzionato.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273