Top

Significato E Valori Consigliati Sulla Linea ADSL: Margine Di Rumore (SNR) e Attenuazione

La vostra linea ADSL presenta velocità notevolmente inferiori a quelle “promesse” dal vostro provider? Oppure avete problemi a ricevere il segnale portante e la connessione non funziona? Un ottimo indice per verificare lo stato dell’ADSL consiste nell’analizzare le statistiche del vostro modem/router, disponibili solitamente entrando nel pannello di amministrazione: da un qualsiasi browser web andate all’indirizzo http://192.168.0.1 oppure http://192.168.1.254.

Vi verranno richiesti username e password, solitamente sono (rispettivamente) “admin” e “admin”, oppure “user” e “user” o ancora “admin” e “password”. Se non riuscite ad accedere, consultate il manuale o leggete sotto il modem stesso, nell’etichetta. Una volta entrati nella pagina con le statistiche sull’ADSL, vi apparirà qualcosa del genere.

Valori di linea ADSL: interpretare il margine di rumore e l’attenuazione

Ecco una possibile schermata di risultato di una ADSL domestica 8 mega:

Uptime: 0 days, 2:26:48
DSL Type: G.992.1 annex A
Bandwidth (Up/Down) [kbps/kbps]: 512 / 8.096
Data Transferred (Sent/Received) [MB/MB]: 10,24 / 70,51
Output Power (Up/Down) [dBm]: 12,0 / 19,5
Line Attenuation (Up/Down) [dB]: 8,5 / 13,2
SN Margin (Up/Down) [dB]: 24,1 / 12,5

Abbiamo tralasciato le statistiche sugli errori perché non riguardano questa guida. Naturalmente su Bandwidth sono espressi i valori di upstream e downstream in kilobit per second (dividendo per 8 si ottengono i corrispettivi in kilobyte). In questo caso, abbiamo 8096 kbps in download (infatti la linea è 8 Megabit).

I valori indice di problemi più importanti sono però la Line Attenuation (attenuazione di linea o perdita di segnale, che deve essere possibilmente bassa) e l’SNR Margin o SN Margin (margine di rumore, rapporto che deve essere almeno superiore ai 15 dB). Ecco i valori più adatti per ADSL classica (8 mega): sono validi anche per le ADSL2+ (20 Mega), ma vanno interpretati in maniera ancora più restrittiva. In sostanza un valore “buono” per la 8 mega è “discreto” per la 20 mega e così via.

Tabella valori SNR
Sotto i 6 dB: segnale fortemente disturbato/assente
Sino a 10 dB: segnale molto disturbato, qualità pessima
Da 10 a 15 dB: segnale disturbato, qualità ridotta
Da 16 a 20 dB: valore normale
Oltre 20 dB: segnale molto pulito/ottimo

(in caso di valori molto bassi rimuovere eventuali filtri presenti tra modem e presa telefonica o contattare l’Assistenza)
Tabella valori attenuazione di linea
Sotto i 20 dB: attenuazione bassa, nessuna/poca perdita di segnale
Da 20 a 30 dB: attenuazione nella norma
Da 30 a 50 dB: attenuazione buona/discreta, ancora nella norma
Oltre 50 dB: attenuazione elevata, rischio disconnessioni
Oltro 60 dB: attuazione molto elevata, segnale instabile (frequenti disconnessioni)

(non esistono soluzioni a valori elevati di attenuazione, eccetto la sostituzione del doppino telefonico sino alla centrale)

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti