Top

AppleNews: Siri non più Beta, Download iOS 7 il 18 settembre, iPhone 5C Giallo da Record

Siri: Adesso Non E’ Più Una Beta

Sono passati poco più di due anni da quando Apple rilascio per la prima volta Siri, il servizio vocale intelligente a bordo di parte degli iDevices. L’assistente vocale era davvero rivoluzionario e ha stravolto, letteralmente, il controllo vocale a bordo degli smartphone. In ogni caso, dal 2011 ad oggi Siri era ancora in fase di beta e solamente adesso, dopo il rilascio di iOS 7, Apple ha annunciato che Siri è finalmente “maturo”.

siri-ios-7

 

Finalmente Pronto

Dopo quasi due anni di test e perfezionamenti, Apple è orgogliosa di annunciare che Siri adesso è diventato stabile e non è più in fase di beta. Con l’arrivo di iOS 7, infatti, Apple ha migliorato notevolmente l’assistente vocale, sia per quanto riguarda la parte grafica che quella “funzionale”, aggiungendo una maggiore integrazione con Twitter, Bing e Wikipedia.

Siri.Ogni tuo desiderio è un ordine.Con Siri basta usare la voce per inviare messaggi, fissare riunioni, telefonare e fare molte altre cose. Fai una domanda parlando con naturalezza: Siri capisce cosa dici, sa cosa intendi, e soprattutto ti risponde. È così utile e facile da usare che finirà per diventarti indispensabile.

Inoltre, adesso, la pronuncia del “robot” è molto più naturale, rispetto alla voce che era presente fino a poco fa su iOS 6. Le risposte sono sempre più precise e le domande da porre al nostro Siri sono sempre in costante aumento: adesso non ci resta che aspettare il 18 Ottobre per aggiornare i nostri iDevices per poter sfruttare al meglio il nostro assistente.

iOS 7: Download Il 18 Settembre

Mancano pochi giorni all’arrivo del nuovo sistema operativo iOS 7. Apple ha lavorato a lungo nella creazione di un sistema operativo in grado di supportare sia i processori a 32 bit che il nuovo A7 a 64 bit. Il download sarà disponibile a partire dal giorno 18 settembre e potrà essere installato su iPhone 4 o iPhone 5, iPad 2 e successivi, iPad Mini e quinta generazione di iPod Touch. Come sempre il download sarà gratuito. Andiamo a vedere in dettaglio. 

redesign_ios7_big

iOS 7 Sta Arrivando

Apple, durante il keynote in cui ha presentato i nuovi iPhone 5C ed iPhone 5S, ha annunciato la disponibilità, a partire dal 18 settembre, del nuovo sistema operativo iOS 7. Quest’ultima versione offre centinaia di novità, a partire dal Pannello di Controllo, per passare al Centro di Notifiche ed arrivare ad iTunes Radio, il nuovo servizio di internet radio basato sulla musica che l’utente ascolta su iTunes.

Gli ingegneri hanno lavorato a lungo cercando di ottimizzare questo nuovo sistema operativo per renderlo compatibile sia su iPhone con processori a 32 bit, che sul nuovo iPhone 5S con processore a 64 bit. iOS 7, infatti, integra al suo interno un kernel a 64-bit, librerie e driver completamente riscritti. Alcune funzionalità, come la modalità Slo-Mo o lo scatto raffica, inoltre, saranno disponibili solo sull’ultimo iPhone 5S.

Gli ingegneri di Cupertino hanno lavorato a lungo nella realizzazione di un sistema operativo che offre nuove funzionalità e porta a Siri nuove voci maschili e femminili, la possibilità di ricercare tramite Twitter, Wikipedia ed anche Bing. iTunes Radio, invece, è un servizio completamente innovativo che offrirà oltre 200 stazioni di musica ed un incredibile catalogo musicale direttamente da iTunes.

iOS 7, però, è un sistema operativo che permetterà di avere una sicurezza completa dei propri dati, visto che le nuove modalità di sicurezza permetteranno di rendere inutilizzabile il dispositivo. Anche gli sviluppatori delle oltre 900 mila applicazioni, in 155 nazioni del mondo, si sono già messi al lavoro per soddisfare tutti i requisiti richiesti da parte di Apple per poter far installare le proprie applicazioni sul nuovo sistema operativo iOS 7.

Sarà interessante, quindi, vedere quanti utenti effettueranno nei primi giorni l’upgrade da iOS 6 ad iOS 7 e quali saranno le prime impressioni. Cosa ne pensate? Vi piace iOS 7?

iPhone 5C: Record Pre-Ordini Versione Gialla?

Dopo la presentazione del nuovo iPhone 5C e del nuovo iPhone 5S, Apple ha aperto i preordini del nuovo iPhone in policarbonato, mentre le spedizioni inizieranno ufficialmente il giorno 20 settembre. Apple, per quanto riguarda l’iPhone 5S, invece, non prenderà preordini bensì il giorno 20 verrà venduto sullo store online e presso gli Apple Store ed le compagnie telefoniche. Andiamo a vedere in dettaglio.

iphone5cmain_b_44356

iPhone 5C Record Per La Versione Gialla?

In queste ultime ore sono iniziati i pre-ordini nel mondo del nuovo iPhone 5C. In Italia, però, gli utenti dovranno aspettare, forse, il mese di dicembre prima di poterlo acquistare.

Nella giornata odierna, gli Apple Store online, quindi, hanno iniziato a prendere i primi ordinativi del nuovo iPhone in policarbonato. 9to5mac ha sottolineato come negli Stati Uniti già la versione gialla dell’iPhone 5C da 16GB, versione “sbloccata”, è stata un piccolo successo visto che ora, invece del 20 settembre, sarà possibile avere questo modello solo il 25 settembre, quindi significa che Apple ha già venduto una quantità tale di iPhone 5C gialli da 16GB da dover cambiare la data di consegna.

Per quanto riguarda, invece, Hong Kong, le spedizioni dei nuovi iPhone 5C avverranno da 1 a 2 settimane, mentre in Canada sono disponibili tutti i modelli in tutti i colori con spedizione programmata tra il 20 ed il 24 settembre. 

Screen Shot 2013-09-13 at 10.44.34 PM

Ricordiamo che Apple accetta i pre-ordini negli Stati Uniti, nel Regno Unito, Hong Kong, Australia, Canada, Cina, Francia, Germania e Singapore, mentre per quanto riguarda l’Italia gli utenti dovranno aspettare. Mentre, per quanto riguarda l’iPhone 5S, quest’ultimo verrà venduto a partire dal 20 settembre ed in Italia sarà disponibile solamente verso la fine dell’anno.

Per quanto riguarda i prezzi, infine, vi è da sottolineare che ancora una volta gli Stati Uniti si confermano come nazione più “economica” dove acquistare i nuovi smartphone di Apple. Sarà interessante vedere se il nuovo iPhone 5C riuscirà a conquistare gli utenti o quest’ultimi preferiranno l’iPhone 5S con riconoscimento di impronte digitali Touch ID. Cosa ne pensate?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273