Top

Software Windows Su Linux: Possibile Grazie a Wine

Avete sempre desiderato avere la possibilità di utilizzare software per Windows su Linux? Ora è possibile grazie a Wine, un’applicazione sviluppata con la finalità di dotare Linux delle API di Windows. Andiamo a vedere in dettaglio come installarla e come funziona.

screenshot_016-1

 Wine: Applicazioni Windows Su Linux

Quante volte avete avuto il bisogno di utilizzare un determinato software sviluppato solo per Windows ma avete un computer con un sistema operativo Linux? Prima di installare Windows sul vostro computer provate uno di questi consigli. Oggi andiamo a vedere, infatti, come è possibile far convivere software Windows su Linux senza alcun problema. Esistono varie tipologie di software che permettono di installare software Windows ma uno dei più importanti è Wine. Quest’ultimo è un software sviluppato per installare le Windows API su una macchina Linux con la finalità di avviare un programma sviluppato per il sistema operativo di Redmond. Prima, però, d’installare Wine vi consigliamo di controllare se la vostra applicazione è supportata all’interno del database della app. Ovviamente quest’applicazione è ancora in fase di sviluppo ma offre la possibilità di installare videogames o applicazioni dedicate come Steam (che non funzionano su macchina virtuale), ed inoltre installare Word, Photoshop e molte altre. Molte applicazioni che sono supportate da Wine hanno, inoltre, un manuale (presente all’interno di Wine) che spiega come installarle. Un’altra app che aiuta ad installare automaticamente i videogiochi supportati da Wine è PlayOnLinux.

 Wine is frequently used for games, as games are the one type of software that can’t run in a virtual machine. While Wine can be used to run desktop applications like Photoshop and Microsoft Word, these will run flawlessly in a virtual machine.

Per quanto riguarda l’installazione su Ubuntu di Wine, invece, basterà aprire Ubuntu Software Center e cercare Wine. A questo punto vi suggeriamo di installare l’applicazione “stable” e mai quella beta, poichè quest’ultima potrebbe non fornire il supporto necessario per l’apertura di tutti i software. Fatto sta che se visitate il database di Wine potrete vedere se l’applicazione è supportata o meno e quale versione di Wine dovete installare.

screenshot_044

screenshot_024

 

Dopo aver scaricato l’applicazione (file msi o exe), aprite il Terminale e digitate la seguente riga di codice se il file è un .exe:

wine /path/to/application.exe

Altrimenti, se il file è un .msi digitate la seguente riga di codice:

wine msiexec /i /path/to/installer.msi

Così facendo avrete installato Wine e sulla barra laterale sinistra dovreste vedere il logo dell’applicazione.

All’interno di Wine, inoltre, sono presenti ulteriori utility come Uninstall Wine Software, che vi permette di rimuovere i software Windows che avete installato, Configuration Wine, dove potete scegliere se utilizzare una versione la API di Windows XP o di un altro sistema operativo Microsoft, ed infine Wine Tricks che vi aiuta ad installare applicazioni di qualsiasi genere. Infine, come un qualsiasi sistema operativo Microsoft se aprite il Terminale e digitate regedit entrate direttamente nel registro di sistema. Vi piace Wine? L’avete già installata?

screenshot_07-winetricks

screenshot_123

Link | howtogeek

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273