Top

Spam Botnet Su Android

Il mondo Android è in particolare fermento, soprattutto per l’identificazione della prima botnet di dispositivi Android. Crediamo che questo possa essere definito un campanello d’allarme anche se per il momento tutto ciò si è verificato in modo abbastanza contenuto. Il principale suggerimento è quello di installare applicazioni sicure, ovvero scaricate direttamente dal Google Play Store.

Android E’ Vulnerabile

In queste ultime ore un ricercatore Microsoft ha scoperto la prima botnet su dispositivi Android, ovvero una rete controllata da remoto per inviare email e spam attraverso internet. La scoperta è stata realizzata da Terry Zink, ingegnere Microsoft che ne ha dato l’annuncio anche sul blog di MDSN. Analizzando le intestazione delle email spam inviate dagli ignari utenti che possedevano un accont email Yahoo, l’ingegnere è riuscito a risalire alla localizzazione delle botnet che si trovano soprattutto in Cile, indonesia, Libano, Oman, Filippine, Russia, Arabia Saudita, Tailandia, Ucraina e Venezuela.

Luckily, Yahoo stamps the IP address in the headers of where the device connected to its service.  I looked up where the IPs are geo-located: Chile, Indonesia, Lebanon, Oman, Philippines, Russia, Saudi Arabia, Thailand, Ukraine, and Venezuela.

Microsoft, al momento, non ha reso noto le applicazioni coinvolte e la tipologia di malware impiegato ma si suppone soprattutto che tutto ciò derivi da applicazioni piratate e gratuite che permettono così di non utilizzare il Google Play Store.

But what is interesting about them is that they all contain the following Message-ID:

Message-ID: <1341147286.19774.androidMobile@web140302.mail.bf1.yahoo.com>

Furthermore, they all have the following at the bottom of their spam:

Sent from Yahoo! Mail on Android

Al momento non abbiamo maggiori informazioni, ma ci sembra interessante come Android al momento non abbia protezioni per ricorrere ai ripari da queste minacce. Tuttavia, l’ingegnere Microsoft, sottolinea come al momento tutto ciò sia particolarmente contenuto e presente, soprattutto, in paesi in via di sviluppo. Ovviamente a coloro che possiedono un device Android consigliamo di installare software scaricato principalmente dal Google Play Store, in modo tale da avere uno smartphone al riparo da minacce di sicurezza informatica.

Link | MDSN

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273