Top

Trasformare Ubuntu 10.04 In Mac OS X

Da oggi è possibile trasformare il proprio ambiente desktop di Ubuntu Lucid Lynx (alias, Ubuntu 10.04) in una vera copia identica di Mac OS X. Per quale motivo? Semplicemente per uno sfizio estetico. Se infatti il vostro Linux non vi sembra già abbastanza somigliante al sistema operativo Apple, da oggi potrete renderlo perfettamente uguale grazie al tema Mac4Lin.

Un tema completo di dock e widget per trasformare Ubuntu in Mac

E’ possibile scaricare la nuova versione di Mac4Lin da questo link. Una volta scaricato sul nostro Ubuntu, sarà necessario cliccare sul file Mac4Lin_Mod_Installer.sh e scegliere Avvia da terminale.

Verrà richiesta una scelta per il bootup, indichiamo ‘0‘ (zero). A questo punto la trasformazione sarà quasi completata. A questo punto abbiamo bisogno della dock tipica del Mac (ovviamente non obbligatoria): il blog inglese Make Tech Easier, che ha sviluppato per noi il procedimento, suggerisce tra le tante disponibili la Cairo Dock, scaricabile con il gestore dei pacchetti APT attraverso il seguente comando da terminale:

sudo apt-get install cairo-dock

Sarà a questo punto sufficiente avviarla dal menu principale (> Accessori) e impostare l’avvio automatico dell’applicazione col sistema. Tra le altre possibili mod, ci sono la sostituzione della schermata di login (ve la sconsiglio, perché quella di Ubuntu 10.04 è decisamente migliore) e l’inserimento di alcuni effetti grafici e widget. A tal proposito, per chi volesse approfondire, rimando all’articolo in inglese.

Rimane da indicare come disinstallare la mod, se non ci piace o vogliamo tornare al nostro classico Ubuntu. Niente di più semplice: basta riavviare da terminare lo script per la shell Mac4Lin_Mod_Installer.sh e procedere. Ora tocca a voi.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273