Top

Windows Live Messenger 2011: Funzioni E Novità


Windows Live Messenger 2011, a pochi giorni dal suo lancio ufficiale, è finalmente anche disponibile per il download dal sito ufficiale italiano. Dopo averlo provato, vi abbiamo raccontato le nostre prime impressioni su Windows Live Messenger.

Oggi vediamo alcune novità e funzionalità rapide (trucchi, se volete chiamarli così) di questa nuova versione del client di messaggistica istantanea di Microsoft. In particolare scopriremo come Messenger si integra ora benissimo con Windows 7 e la sua taskbar.

Tips & Tricks di Windows Live Messenger 2011

Sulla scia di Messenger 2009, anche il 2011 abbandona l’icona sulla traybar (che ha contraddistinto tutte le versioni precedenti), per passare ad un’icona dinamica e multifunzionale sulla superbar.

Semplicemente passandoci il mouse sopra, sarà possibile (per i possessori di versioni Home Premium o superiori di Seven) vedere un’anteprima delle finestre esistenti e impostare al volo il proprio stato. Non solo: cliccando col tasto destro sull’icona, si potrà accedere alle vecchie funzioni del menu contestuale (disconnessione, uscita) e vedere anche in un colpo d’occhio lo stato dei nostri contatti preferiti.

Naturalmente ora sono presenti le conversazioni raggruppate, funzione già nota per chi in passato utilizzata Messenger Plus! Live. Quando si ricevono nuovi Messenger, l’icona di Messenger assumerà le sembianze di un fumetto e inizierà a lampeggiare, consentondoci così di notare i nuovi messaggi.

E’ cambiato anche il famoso toast, la finestrella popup che si apre in basso a destra nello schermo per inviare le notifiche. Il nuovo è più semplice e più ampio, possiede una piccola icona Opzioni per modificare le impostazioni delle notifiche e contiene più dettagli ad esempio quando si ricevono le notifiche delle nuove email ricevute (mittente e oggetto).

Non poteva mancare il nuovo set di emoticon predefinite, più “simpatiche” ed in molti casi animate. E’ stata poi rimossa la barra superiore delle finestre di conversazione, le cui funzioni – giochi, videochiamate – sono state dirottate in basso, nello typing space (l’area di scrittura).

Quanto alle nuove funzioni, oltre alla già discussa chat di Facebook, meritano un’importante citazione i videomessaggi (messaggi da inviare ad un contatto non in linea) e il fatto che ora è possibile condividere foto e video in alta definizione, a differenza di come avveniva con la precedente versione (la qualità delle immagini era scadente). L’HD inoltre sbarca anche nelle videochiamate, mentre si riscontra un notevole miglioramento della qualità audio delle chiamate vocali.

Passando dalla modalità di visualizzazione classica a quella social si nota un certo disordine, ma è possibile leggere e condividere informazioni nei propri social network preferiti (per aggiungere di nuovi basta cliccare sul tasto Aggiungi presente in basso nella finestra principale del programma.

Cliccando invece col destro su un contatto potremo accedere ad una nuova interessante caratteristica: rendersi Invisibile per questa persona. Se poi vogliono tornare online per tutti, basta cliccare sul proprio nickname (alla sinistra di Posta in arrivo) per accedere al nuovo menu. Oltre a poter tornare visibili per ogni contatto, potremo accedere alle opzioni e funzionalità di personalizzazione del programma.

Per ora è tutto :)

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273