Top

Tutti i Dati di Megaupload: La Cancellazione è Prevista Domani


Per tutta la scorsa settimana e oltre si è parlato e discusso molto sulla sentenza contro Megaupload che ne ha decretato la chiusura per la violazione del copyright.

Ricordiamo che il Dipartimento della Giustizia statunitense (DOJ) ha rinviato a giudizio sette persone, i quali sono stati accusati di aver guadagnato dall’attività illecita ben 175 milioni di dollari e di aver provato 500 milioni di dollari di danni per la violazione del copyright. In particolare se il fondatore del sito di hosting, Kim Schmitz, verrà ritenuto colpevole delle accuse ascritte, rischierà fino a un massimo di 20 anni di carcere.

Tutti i Dati di Megaupload: La Cancellazione è Prevista Domani

Oggi torniamo a parlare della Chiusura di Megaupload perché sembra che tutti i suoi dati, sia che siano illegali o meno, presenti nel famoso sito di archiviazione verranno cancellati domani giovedì 2 febbraio.

Il Sito di Hosting arancione e nero aveva commissionato ad aziende esterno – la Carpathia Hosting Inc. e la Cogent Communications Group Inc – il compito di conservare i dati dei suoi utenti, ma da quando i suoi fondi e tutti i suoi beni sono stati congelati, il sito non è più in grado di pagare le compagnie esterne che ospitavano tali dati. Sembra proprio che questo porterà alla cancellazione della totalità dei file conservati, proprio a partire da giovedì 2 febbraio.

Stando alle parole dell’avvocato difensore, Ira Rothken, l’azienda sta facendo tutto quanto è nelle sue possibilità per non permettere la cancellazione dei dati e ha motivo di credere che non sarebbe un’azione degna degli Stati Uniti d’America quella di calpestare i diritti di 50 milioni di consumatori cancellando una tale mole di dati, soprattutto considerano che ci sono anche moltissimi dati personali e perfettamente legali.

Vi immaginate come sarebbe mettere le mani su un database di queste dimensioni?

Link | Mashable

Tutti i Dati di Megaupload: Salvi Per Due Settimane

L’aggiornamento di questa notizia è doveroso in quanto i dati sembrano essere ancora tutti al loro posto e al sicuro, anche se non raggiungibili dai rispettivi proprietari. L’accordo è stato raggiunto per altre due settimane tra i legali di Megaupload e le due società incaricate di conservare i file, la Carpathia Hosting Inc. e la Cogent Communications Group Inc.

Un grazie anche ad uno dei nostri utenti, Marco, che ha segnalato prontamente questa news.

Link | Neowin

 

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273