Top

Bug di Sicurezza Twitter: Le Celebrità Sono Senza Followers!

La famosa piattaforma di microblogging Twitter (www.twitter.com) è stata per qualche ora potenziale vittima di hacker e malintenzionati, a causa di un pericoloso bug del sistema di sicurezza che rendeva possibile forzare qualsiasi utente a diventare un proprio Follower (nel gergo tecnico, un fan che rimane in costante aggiornamento su di noi).

Un bug di Twitter ha lasciato celebrità senza followers

Ed è così che lo staff è stato costretto ad un reset completo del database dei Followers, e molte celebrità, grosse marche e portali online americani si sono visti cancellare tutti i propri affezionati seguaci e fan e perdere così una grande fetta di marketing guadagnata con mesi di lavoro.

La portata mediatica dell’evento è stata enorme: lo rivela Google Zeitgeist, il comparto statistico di Google, secondo cui negli Stati Uniti le ricerche per “twitter hacked” (twitter hackerato) hanno raggiunto in poche ore il terzo posto della classifica mensile di maggio, tanto che la propagazione della notizia è stata definita vulcanica da Google stessa.

Tra gli sfortunati malcapitati ci sono anche gli attori Ashton Kutcher e Demi Moore, rimasti improvvisamente a secco di lettori. “Un problema temporaneo” assicurano gli sviluppatori di Twitter, il conteggio verrà forse ripristinato a breve. In effetti il bug, se non risolto, avrebbe degli effetti devastanti: chiunque potrebbe costringere altri utenti a leggere una propria campagna pubblicitaria, paralizzando il funzionamento stesso della piattaforma.

Un problema, come se ne sentono spesso, che mette in luce la debolezza dei sistemi informatici più evoluti, causata spesso da incompetenze, errori individuali ma sempre più frequentemente da problemi di fondo dei linguaggi di programmazione utilizzati. E se si fosse trattato del sito di una banca?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273