Top

Universal Translator: Traduttore Simultaneo Vocale in 26 Lingue

Il capitano James T Kirk, avrebbe certamente avuto quache difficoltà in più ad uscire dalle sue avventure con vari tipi di alieni umanoidi se non avesse potuto contare sul traduttore simultaneo. E che dire di Luke Skywalker o di Han Solo avrebbero avuto lo stesso successo nelle loro imrese senza il fido droide protocollare C-3PO ? In ogni serie di fantascenza le differenze linguistiche non sono mai state un problema, grazie a qualche forma di traduttore tecnologico. Fino ad ora un tale dispositivo non poteva che essere classificato come nient’altro che un sogno tecnologico proibito, ma pare che alla Microsoft abbiano deciso di far diventare quel sogno realtà. Rispolveriamo l’articolo con qualche precisazione tecnica in più.

Vi sarà capitato più volte di essere alle prese con un testo in una lingua straniera che magari masticate poco o nulla e di volerlo tradurre. Vi sarete sicuramente affidati a qualche Traduttore Online oppure a qualche Software di Traduzione sul vostro computer, il secondo sicuramente vi avrà fornito un livello di traduzione più discreto del primo rimedio. A volte le traduzioni online possono davvero rasentare il ridicolo per gli tutti gli errori e le imprecisioni che contengono, ma è veramente difficile poter elaborare una traduzione fedele di un testo in una lingua straniera tenendo conto di tanti fattori come il contesto o i termini tecnici.

Il fatto di avere problemi a tradurre testi scritti è solamente una bazzecola se consideriamo la prospettiva di essere in una città straniera, senza parlare un’h della lingua del posto e di esserci magari persi, cercare una via, il nostro albergo, un ristorante o via dicendo. Quanto sarebbe bello poter avere un dispositivo che offre una traduzione simultanea delle nostre parole? Ecco Universal Translator!

Universal Translator: Traduttore Simultaneo Vocale in 26 Lingue

Gli sviluppatori Frank Soong e Rick Rashid hanno dichiarato di aver creato un software di traduzione universale che conosce 26 lingue, e, cosa ancora più strabiliante, parla con la stessa voce dell’utilizzatore, proprio come la versione di Star Trek. L’utente non deve far altro che parlare nella sua lingua madre (l’inglese nelle dimostrazioni date fino ad ora) e il software si occupera di convertire istantaneamente il discoro in una qualsiasi delle lingue conosciute, dall’italiano al mandarino.

Lo scopo dichiarato è quello di riuscire a installare questo software su di un dispositivo portatile, ad esempio uno smartphone, e di consentire a un turista che visita un paese straniero, disporre di un traduttore sempe a portata di mano. Il dispositivo, sempre che riesca a soddisfare le aspettative, permetterebbe all’utente di parlare nel proprio idioma ed avere poi una traduzione completa di quanto ha appena detto in una delle 26 lingue finora supportate e viceversa, ovvero poter sentire nella propria lingua la traduzione di una frase qualsiasi, magari le indicazioni stradali di un passante a Beijing oppure i prezzi dei croissant a Parigi. Quanto sarebbe stato utile questo dispositivo sulla Torre di Babele?

Un programma di questo tipo si compone di tre strati software, ciascuno dei quali presenta innumerevoli difficoltà. Il primo stadio è quello di riconoscimento vocale, che si occupa di tradurre la voce dell’utente in informazioni comprensibili dal computer. Il secondo stadio è quello di traduzione dalla lingua sorgente in quella destinazione. La fase finale è quella di sintesi vocale utilizzando la stessa voce dell’utilizzatore. Dalla presentazione fatta nel video per il momento la voce suona un tantino metallica, ma di certo sarebbe una rivoluzione tecnologica davvero interessante, soprattutto se le lingue supportate potranno essere estese. Nell’attesa continueremo a studiare e a farci capire a gesti.

Update: Video | Universal Translator (circa dai 13 minuti in poi)

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273