Top

Video Orca Assassina: Nascondono Un Attacco Malware

Story
Avrete sicuramente sentito parlare in questi giorno del triste episodio di Dawn Brancheau, addestratrice da 40 anni di orche, uccisa durante un’esibizione prorpio da uno dei suoi animali. La sua Tilikum, questo è il nome dell’orca assassina, mentre eseguiva i soliti esercizi di fronte al pubblico, forse colpita da un raptus di rabbia oppure per semplice “gioco”, ha afferrato l’addestratrice e l’ha sbattuta violentemente. Dawn muore, pare per annegamento più che per le ferite dovute ai colpi subiti durante le folli giravolte: sarà l’autopsia a stabilirlo.

I cybercriminali sfruttano la tragica vicenda per interessi personali

La notizia della tragedia si è diffusa rapidamente per tutto il web ed ora i cybercriminali la stanno sfruttando per i propri interessi commerciali. La storia si ripete, così com’era già successo per la morte di Natasha Richardson e Patrick Swayze. I criminali della rete non hanno perso tempo, hanno infatti creato dei siti predisposti a posizionarsi in cima ai risulatati delle ricerche online sui video o sulle immagini del tragico episodio.
Se ricercate per esempio killer whale video pictures (“immagini video orca assassina”) oppure “dawn brancheau video” sarete indirizzati a risultati pericolosi.
seaworld-killer-whale-malware
dawn-brancheau
I siti non contengono i video in questione, ma gli hacker spietati hanno pensato di far credere agli ignari utenti che visitano i siti che c’è un problema di sicurezza nel loro computer inducendoli ad installare degli antivirus fasulli che in realtà è un software ostile denominato Mal/FakeAV-BW.

Fonte: Sophos

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273