Top

VirtuaWin, Desktop Manager con il Cubo 3D per Windows XP

temp4uh6gp1

Dopo avervi presentato Launchy come utility per ottimizzare il nostro Sistema Operativo Windows, oggi voglio presentarvi quello che secondo me e’ il miglior Desktop Manager per Win sulla piazza…

Innanzitutto con Desktop Manager intendo qualunque applicazione che permetta di utilizzare piu’ desktop contemporaneamente esattamente come nei sistemi Linux, permettendoci di switchare da uno all’altro soltanto tramite la pressione di un “Hotkey” come ad esempio una combinazione di tasti.

In questo modo abbiamo piu’ spazio per mantenere l’ordine in quelle situazioni in cui mille finestre aperte ci rendono il lavoro piuttosto complicato.

Esistono molti Desktop Manager in circolazione, uno addirittura scaricabile direttamente da Microsoft (ho pero’ riscontrato diversi bug), alcuni dei quali gestiscono i Desktop in modo tridimensionale posizionando i vari “Virtual Desktop” lungo le facce di un cubo che ruotando ci permette il loro utilizzo (ad esempio Yodm 3D che cerca di emulare Beryl per Ubuntu).

Ecco, come al solito, da noi si cerca di rendere il tutto molto “Make it Easy” e di conseguenza non vogliamo mille fronzoli, come rotazioni 3D che impiegano – per forza di cose – molte risorse del sistema, ma vogliamo la cosa piu’ utile al minor dispendio di energie…

Vi presento, quindi, VirtuaWin (di cui ho scaricato e provato la versione 4.0 Beta 2) un Desktop Manager d’eccellenza in quanto a consumo risorse, facilita’ di utilizzo, gestione delle impostazioni e stabilita’ (pur essendo in Beta test).

Una volta installato e “lanciato” si presenta sotto forma di icona nella Tray ed avendo inizialmente a disposizione 4 desktop virtuali, l’icona ci indica, tramite un quadratino bianco, su quale dei desktop stiamo lavorando (inzialmente sara’ il primo ovvero quello in alto a sinistra). Dico inizialmente perche’ teoricamente VirtuaWin ci permette di gestire fino a 20 Desktop Virtuali (spero non ne avrete bisogno!).

Con il doppio click sull’icona della Tray attiviamo una finestra delle impostazioni, dalla quale e’ possibile gestire completamente la nostra utility. Per prima cosa possiamo scegliere quanti desktop virtuali avere – da 1 (1 wide by 1 deep) a 20 (5 wide by 4 deep) – ed assegnare un nome ad ognuno; possiamo decidere gli HotKey per spostarci agilmente tra i vari desktop (di default sono Win + Frecce); abbiamo perfino la possibilita’ di scegliere se utilizzare il mouse per muoverci da un desktop all’altro.

Untitled-1

Interessante e’ anche la possibilita’ di gestione delle finestre sui vari desktop, infatti VirtuaWin ci permette, tramite il singolo click sull’icona, di rendere una finestra sempre presente su tutti i desktop (“Always Show“) oppure Spostare una finestra dal suo desktop di origine a quello attualmente in uso (“Move Here“) oppure semplicemente di spostarci da una finestra all’altra anche se in altri desktop (“Switch To“).

Untitled21

In conclusione e’ un Desktop Manager minimale nell’aspetto – risultando quindi molto leggero per il sistema – ma al contempo completo in tutto e per tutto, davvero un’ottima applicazione “Make it Easy” da consigliare caldamente…

PS: Lavora egregiamente con la ObjectDock della StarDock… ovvero, nel caso abbiate impostato la visualizzazione delle applicazioni aperte nella Dockbar, grazie a VirtuaWin, ogni Dockbar di ogni Desktop Virtuale avra’ i riferimenti solo ed esclusivamente delle finestre aperte su quel desktop e non di tutte le finestre aperte come succede con la maggior parte degli altri desktop manager (vedi quello ufficiale di Microsoft)

Che altro dire, buona Virtualizzazione!

Via YourSecond

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273