Top

Visualizzare le Pagine Web in Maniera Più Rapida con Finch

Se navighiamo nel web con una connessione dial-up, ci sono alcune cose che possiamo fare per accelerare il caricamento delle pagine web. Per esempio, disabilitare le immagini, il plugin Flash, aumentare le dimensioni della cache del browser, disabilitare il CSS ed il Javascript, etc etc.

Possiamo fare tutto questo oppure provare Finch , un servizio web gratuito che rileva nelle pagine web ogni contenuto estraneo (CSS, immagini, Flash, metadata, frame, etc etc) in modo tale da avere meno dati da scaricare sulla nostra connessione lenta.

Attualmente Finch non è differente da Google Mobile Transcoder fatta eccezione che forma pagine web per la lettura su browser desktop mentre l’altro è più mirato alla visione dei contenuti sul piccolo schermo dei cellulari.

Adam Brenecki, lo sviluppatore di Finch, dice che l’homepage del New York Times è di più di 110KB ed usa risorse esterne che lo fanno arrivare fino a 1.4MB. Finch lo rende di soli 84KB, facendolo diventare meno piacevole esteticamente ma anche pesante il 94% in meno.

Potremmo anche trovare questo servizio utile nel caso in cui dovessimo usare una connessione con tariffa a traffico.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273