Top

Problemi con Windows 7 ?
Clicca qui per Correggere gli errori di Windows 7 e ottimizzare le Prestazione del PC

Vulnerabilità Windows 7: Il 90% Si Risolve Eliminando I Privilegi Di Amministratore

testuv4

Dopo la pubblicazione delle vulnerabilità di Windows 7, Security Bulletins 2009 di Microsoft, BeyondTrust secondo uno studio condotto ha dimostrato che il 90% delle vulnerabilità elencate sarebbero risolte annullando all’utente i privilegi di amministratore e impostandolo come utente standard.

Vulnerabilità Windows 7, ecco come si risolvono

Per quanto riguarda le vulnerabilità pubblicate a Marzo 2010, il 57% sono risolte dopo aver levato i privilegi di amministratore. Per le altre versioni del sistema operativo le percentuali sono simili, Windows Xp 62 per cento, Windows Server 2003 55 per cento, Windows Vista è al 54 per cento e Windows Server 2008 è al 53 per cento.

Le notizie migliori riguardano due applicazioni di Microsoft molto utilizzate: Microsoft Office e Internet Explorer. Rimuovendo i privilegi dell’amministratore pensate che il 100% delle falle di Office e il 94% di Internet Explorer sarebbero risolte.

Utente con i privilegi di amministratore? Rischio per la sicurezza.

E’ sicuramente una notizia positiva perché riusciremo a ridurre il rischio di una violazione di sicurezza semplicemente utilizzando un utente standard piuttosto che un amministratore, ma sappiamo tutti che in questo modo l’installazione di alcuni software o l’utilizzo di certe applicazioni ci sarà proibito in quanto mancanti dei privilegi di amministratore.

In questo modo però come dice Paul Cooke, direttore Windows Client Enterprise Security, i genitori possono impostare un account standard per i loro figli non compromettendo la sicurezza del computer, così come gli amministratori aziendali potrebbero configurare un account standard per i loro dipendenti.

Fonte: ArsTechnica

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273