Top

Walmart Cambia Il Modo Di Pagare Gli Acquisti Online

Nell’odierna società, sempre più tecnologica ed improntata alla velocità, molto spesso ci si imbatte in notizie di clonaggio di carte di credito o prepagate, che fanno allarmare sempre più noi acquirenti. Per evitare questi rischi, in Italia, si preferisce pagare in contanti ancora oggi, ma in tantissimi paese stranieri, primi fra tutti gli Stati Uniti, la carta di credito è il principale mezzo di pagamento anche per piccolissimi importi come il giornale, il caffè o i mezzi pubblici.

Se avete visto qualche settimana fa il programma Report, condotto dall’agguerrita Gabanelli, hanno fatto un servizio dedicato proprio al pagamento con le carte di credito e all’importo mensile medio che gli intervistati pagano in contanti che era una ridicola somma intorno ai 30 dollari al mese. In questa ottica di pagamento digitale, la famosa catena di supermercati americana, Wallmart, ha introdotto un nuovo modo di Pagare Online. Andiamo a vedere in dettaglio in cosa consiste.

Dalla Carta Di Credito Alla Banconota

Sembrerà strano alla maggior parte delle persone che negli Stati Uniti, patria dei pagamenti telematici, Walmart abbia introdotto una nuova tipologia di pagamento allo store. L’idea che è scaturita fuori è questa: compri online i prodotti di cui necessiti, ti rechi presso uno dei tantissimi supermercati sul territorio americano, paghi in contanti e ricevi la merce con il corriere. Questo servizio è stato rinominato Pay With Cash service e permette di ordinare sul sito di Walmart e stampare la ricevuta con la quale dovrete recarvi presso lo store entro 48 ore e pagare l’oggetto acquistato.

Al momento comunque non abbiamo compreso come possa diventare popolare una tipologia di acquisti del genere, semmai per le persone più anziane che sanno utilizzare il computer ma non hanno una prepagata può essere utile per ordinare oggetti non presenti in negozio. Sottolineamo come in un negozio virtuale ci siano molti più oggetti rispetto ad un negozio fisico e ciò consenta tramite qualche click di riceverli a casa. Staremo a vedere il tasso di adozione tra qualche mese/anno tra gli utenti. Per ora, i clienti di Walmart hanno un’opzione in più.

Cosa ne pensate?

Link | Engadget

@albertmarini

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273