Top

Problemi con Windows 7 ?
Clicca qui per Correggere gli errori di Windows 7 e ottimizzare le Prestazione del PC

Windows 7 Service Pack 1 Nel 2011


Dopo la presentazione della prima beta ufficiale in lingua inglese del nuovo Service Pack 1 di Windows 7, che abbiamo accuratamente descritto in questo precedente articolo, Microsoft annuncia altre novità non particolarmente piacevoli. Ecco in sintesi di cosa si è parlato.

Nuovo sistema anti-pirateria

Immediatamente smentiti: avevamo parlato di una società (quella di Redmond) molto più efficiente e tempestiva sul mercato, ed invece è arrivata una brusca frenata sui tempi di lavoro. Il Service Pack 1 nella sua versione ufficiale avrebbe dovuto fare il suo debutto entro la fine dell’anno ed invece il suo rilascio slitta addirittura a giugno/luglio 2011.

Una notizia che non scuote gli animi, visto che il nuovo SP di Microsoft è nient’altro di più di una semplice collezione di aggiornamenti importanti. Le nuove funzioni sono praticamente assenti (tranne piccoli hotfix e forse qualche nuova tecnologia) e pertanto il fortunato sistema operativo del colosso americano rimarrà quasi inalterato. Per questo prevedo che pochi utenti decideranno di fare l’upgrade.

Soprattutto in vista delle nuove misure anti-pirateria che verranno introdotte con la versione definitiva: un sistema Genuine Detector che rileverà ben 70 modalità di attivazione illegale. Addio perciò ai vari loader, OEM slip e metodi per la contraffazione del software che (purtroppo, ma forse è anche colpa della crisi) sono tutt’ora utilizzati nella maggioranza dei pc.

Una misura che se quasi certamente non influirà sui possessori attuali di 7 (a meno che per nuovi prodotti non sarà obbligatorio utilizzare il SP1, e allora l’upgrade sarà necessario), molto probabilmente avrà ripercussioni sugli acquisti di netbook e pc con Windows XP di serie. L’aggiornamento del sistema sarà quasi indispensabile, e salvo nuovi sistemi di aggiramento dell’attivazione, si dovranno sborsare tanti quattrini. Ora si spiega per Microsoft ha deciso di estendere il downgrade a XP sino al 2020…

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273