Top

Windows Live Essentials 2011- Il Primo Impatto

Windows Live Essentials 2011 è disponibile in beta al grande pubblico ormai da un giorno, e già diverse migliaia di utenti hanno testato le sue funzionalità in anteprima. Il giudizio è molto positivo, così dicono la maggior parte di internauti e blogger.

Non hai ancora provato Windows Live Essentials 2011 (che include Messenger, Mail, Photo Gallery, etc)? Su ZioGeek ti raccontiamo tutte le novità inattese!

Windows Live Essentials, La Suite Che Non Ti Aspetti

Microsoft ha voluto fare le cose in grande: Windows Live Essentials potrebbe diventare entro un anno la suite di programmi più scaricata in assoluto. Questo perché a Redmond sono stati capaci di racchiudere in un’unica soluzione software, un mix di utilità, funzionalità, grafica e social.

Su Messenger 2011 scopriamo tantissime novità che non abbiamo potuto anticipare prima del lancio ufficiale: ora i toast (le finestre di notifica che appaiono in basso a destra) sono più grandi. Per le email ricevute viene segnalato anche l’oggetto. Nella lista contatti invece possiamo gustare, oltre ad un nuovo layout, anche le transizioni per gli effetti.

Abbiamo aperto, molto incuriositi, Windows Live Sync, una matricola della suite Essentials. Il programma si presenta come una postazione da cui sincronizzare Internet Explorer, Office oppure una cartella a piacere tra tutti i nostri pc collegati al servizio.

Family Safety è un software per il controllo dei bambini al pc, in particolare per rendere sicura la loro navigazione sul web. Tra i migliori programmi della suite c’è infine Mail, che è il successore in pectore di Microsoft Outlook. Ora si può collegare al proprio Windows Live ID, e possiede ottimi strumenti per la gestione della posta e dei propri appuntamenti.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273