Top

Windows Live Messenger 2011 Senza Veli


Come previsto, in esclusiva assoluta per i lettori di ZioGeek, ecco tutte le novità che saranno presenti su Windows Live Messenger 2011, la cui versione beta verrà lanciata entro un mese. Da oggi le caratteristiche del nuovo Messenger non saranno più un segreto.

Ecco le nuove funzioni di Windows Live Messenger 2011

A rivelarle è il team di sviluppo della piattaforma Windows Live, con il sito web ufficiale http://windowslivepreview.com (in lingua inglese). Un sito molto ricco, con video, informazioni dettagliate e comparazioni, che svela tutti i dubbi legati a Messenger e alla nuova casella di posta Windows Live Hotmail, anch’essa attesa entro luglio. Nel dettaglio, ecco le nuove funzionalità di WLM:

Conversazioni raggruppate

Come annunciato, Messenger 2011 implementerà le conversazioni a schede già presenti in MsgPlus! Live. Tutte le finestre di chat saranno dunque raggruppate in un’unica finestra.

Integrazione con Bing

Probabilmente per fare un po’ di pubblicità al proprio motore di ricerca, sarà possibile durante una conversazione di chat ricercare rapidamente informazioni e immagini su Bing per condividerle col proprio interlocutore. Non è noto se questa funzione sarà personalizzabile con un motore di ricerca a scelta.

Videochiamate in HD e a schermo intero

Messenger vuole anche mettere in discussione la leadership di Skype nel Voip: sarà possibile condividere foto e videochiamare i propri contatti in alta definizione, così da poter avere immagini nitide anche a schermo intero.

Videomessaggi

Abbiamo già accennato dell’introduzione di questa nuova funzione: ecco di cosa si tratta. Mentre un contatto è disconnesso, sarà possibile mandargli un breve videomessaggio che potrà visualizzare al suo accesso. Potremo così usare una sorta di servizio di “segreteria videofonica”.

Nuovi giochi e “distintivi”

Nel nuovo Messenger saranno presenti nuovi e originali giochi, ed un nuovo sistema di gestione delle vincite e di confronto con i propri amici. Saranno inoltre supportati dei distintivi (badge, nel gergo tecnico) che potremo associare al nostro profilo, riguardanti associazioni e organizzazioni delle quali facciamo parte.

Messenger Companion

Si tratta di un add-in per Internet Explorer (verrà reso disponibile anche per altri browser?) che ci mostrerà i contenuti condivisi dai nostri contatti in un sito web che stiamo visitando.

Social network

E’ la caratteristica più nota del futuro Messenger: l’integrazione con i social network. Messenger sarà un unico punto di gestione di tutti i social network più diffusi. Oltre a Facebook e Twitter, di cui avevamo già discusso, ci saranno anche Flickr, Youtube, MySpace, WordPress, Digg, Msn e altri servizi poco conosciuti in Italia.

Amici con… priorità!

Inserendo i contatti nel gruppo Preferiti, questi verranno considerati come prioritari da Messenger, mettendo in evidenza in tempo reale gli aggiornamenti e le informazioni da essi condivisi.

Commenti lineari

Sarà possibile lasciare commenti agli aggiornamenti di stato dei contatti analogamente a quanto avviene su Facebook.

Aggiornamenti di stato

Gli aggiornamenti dello stato saranno molto più ricchi rispetto a Facebook e a Twitter. Inserendo un URL, ad esempio, verrà creata una miniatura della pagina web. Condividendo un’immagine, invece, sarà possibile inserire delle brevi didascalie.

Nuove impostazioni per la privacy

Concludiamo questa ampia presentazione di Windows Live Messenger 2011 con una novità di cui si è parlato poco o nulla: le nuove impostazioni per la privacy, che consentiranno di gestire in maniera approfondita le informazioni da condividere (profilo, aggiornamenti e quant’altro) con ciascun singolo contatto.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273