Top

Yahoo Investe Su Linux, Ora E’ Socio

A meno di cinque giorni dal rilascio ufficiale di Ubuntu 11.04 Natty Narwhal, la prossima versione della distribuzione Linux ormai più utilizzata al mondo (arriverà il 28 di questo mese), arriva una notizia che renderà certamente molto felici i fan del “pinguino”.

Yahoo! Corporation infatti – una delle più grosse multinazionali del settore servizi web, forse la più grossa dopo Google e Microsoft – ha deciso di diventare socio della Linux Foundation, la più importante associazione mondiale di supporto allo sviluppo del sistema operativo opensource, che promuove eventi dedicati al mondo Linux e investe per il miglioramento delle varie distribuzioni.

Linux ha un nuovo investitor: Yahoo entra nella LF

La mossa di Yahoo non pare naturalmente unicamente “benefica”. La cifra per ora investita comunque è decisamente modesta, si parla di 20.000 dollari annui. La scelta, invece, mette in luce una precisa strategia dell’azienda in questo senso.

Secondo gli analisti, infatti, sembra evidente che Yahoo si stia preparando a lanciare una distribuzione “enterprise” di Linux. Dopo Ubuntu di Canonical, che comunque riscuote un discreto successo, sarebbe la prima versione di Linux in grande stile: in effetti i colossi mondiali dovrebbero guardare di più al mondo del software libero. Potenzialmente Linux può essere la base di partenza per un ottimo sistema operativo alternativo a Windows che possa essere distribuito su larga scala nei computer con licenze OEM.

Aldilà delle previsioni, mentre i fan di Linux esultano e auspicano che altre corporation seguano la strada intrapresa da Yahoo, quelli di FreeBSD restano con l’amaro in bocca. Questo conosciuto OS, erede del primo prototipo di sistema Unix-like nato alla Berkley University, perderà infatti l’attuale supporto proprio da parte della stessa azienda che oggi ha scelto Linux per il futuro.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273