Top

Yahoo Manda In Pensione Delicious

La crisi internazionale si fa sentire, e soprattutto per chi è esperto di economia e finanza la parola recessione è spesso associata a riduzioni della produzione e aumento della disoccupazione. E stavolta a sentirne gli effetti non sono solo le piccole imprese, ma una multinazionale del web come Yahoo. A causa delle perdite, l’azienda di Sunnyvale rischia di chiudere il 2010 nel peggiore dei modi.

Delicious chiude i battenti, ma non è il solo

L’inizio del nuovo anno potrebbe portare Yahoo Corporation all’avvio di una nuova politica economica che avrà come obiettivo il contenimento dei costi e la cancellazione di tutti i servizi non più convenienti. A farne le spese sarà in primis una colonna portante di Internet e del Web 2.0 come Delicious, il popolare servizio di social bookmarking (per la condivisione di siti preferiti).

Ma non sarà l’unico grosso servizio a chiudere i battenti: a fargli compagnia persino il motore di ricerca Altavista, primo storico search engine della storia del www, rilevato da Yahoo dopo l’avvento di Google. E tanti altri servizi minori dell’azienda, come MyBlogLog e Yahoo! Bookmarks (per citarne solo alcuni). Non subiranno ridimensionamenti di sicuro, invece, i fortunati Flickr e Yahoo! Answers.

Le indiscrezioni non trovano comunque per ora riscontro nei comunicati stampa di Yahoo Corporation, anche se ha destato non poco clamore l’intenzione di licenziare ben 800 dipendenti. Notizia che lascia presagire come i dubbi non siano infondati: ma che fine faranno i milioni di dati raccolti per anni in questi servizi?

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273