Top

YotaPhone 2: Il Telefono Russo Con Display E-Ink Sempre attivo

La guerra degli smartphone non è un affare privato tra America e Asia. La perdità di Nokia sembrava mettere l’Europa definitivamente fuori gioco, ma ora una azienda Russa potrebbe dare nuovo lustro al vecchio continente.

Per chi ancora non la conoscesesse Yota Devices è una società privata internazionale dedicata allo sviluppo e alla produzione di dispositivi LTE high-tech per il pubblico, come smartphone, modem e router. La sede principale è a Mosca ma la compagnia ha sedi anche in Finlandia, Singapore e Germania.

La società russa non è nuova nel mercato degli smartphone: è reduce da un discreto successo con il lancio del primo cellulare al mondo con doppio display di cui uno in inchiostro elettronico sempre attivo, una delle feature più originali nel mercato dei telefoni. Il primo YotaPhone è stato molto apprezzato dalla critica (vincendo diversi riconoscimenti prestigiosi, bel visibili sul sito ufficiale). Con circa 3 milioni di esemplari venduti Yota Devices sembra aver conquistato anche il pubblico dei mercati in cui è presente; il risultato è da considerarsi di tutto rispetto per un’azienda agli esordi e (al tempo ancora poco conosciuta).

premi

YotaPhone è certamente un terminale unico nel suo genere; la sua caratteristica distintiva è quella di montare due display, uno tradizionale sul fronte, e uno ad inchiostro elettronico (simile a quello del kindle per intenderci) sul retro, integrato nella scocca. Visto che un buon numero di funzioni può essere utilizzato anche con lo schermo principale spento, lo YotaPhone vanta una durata della batteria eccezionale, fino a 50 ore di uso continuo. Inoltre per molte funzioni lo schermo a inchiostro elettronico è preferibile (ad esempio non affatica la vista per la lettura di un ebook, non consuma batteria per le notifiche, etc.).

yotaphone9

E’ di qualche giorno fa la notizia che il prossimo 3 dicembre verrà presentato il successore dello YotaPhone, che per il momento chiameremo generaicamente YotaPhone 2 in attesa del nome ufficiale.

YotaPhone 2 ha un design più moderno e ricercato rispetto al predecessore,oltre, ovviamente, componenti aggiornati che collocano il telefono come un prodotto di fascia medio-alta. Entrambi i display infatti subiscono un bell’upgrade: quello principale AMOLED aumenta fino a 5” e 1920 x 1080 pixel; quello secondario a inchiostro elettronico (questa volta full touch) arriva a 4,7” e 960 x 540 pixel. A muovere tutto sul sistema operativo Android KitKat ci pensa il premiato processore Snapdragon 800, e a bordo non mancheranno NFC, LTE e ricarica wireless.

screen-shot-2014-02-20-at-1-45-46-pm

L’azienda non ha reso noto se il 3 dicembre sarà solo il giorno della presentazione o anche del lancio sul mercato, discorso simile per il prezzo riguardo al quale non è trapelata alcuna indiscrezione, difficile comunque che sia al di sotto dei 400 euro.

email
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Non perdere l'opportunità di ricevere il meglio di Ziogeek!


Commenti


Fatal error: Uncaught Exception: 12: REST API is deprecated for versions v2.1 and higher (12) thrown in /home/ziogeek/public_html/wp-content/plugins/seo-facebook-comments/facebook/base_facebook.php on line 1273